Eventi

Gli Amici Miei tornano a Firenze

Posted On agosto 20, 2016 at 6:36 pm by / No Comments

Firenze è la culla della Supercazzola, questo è fuori di dubbio. La città di “Amici miei”, del Conte Mascetti e dei suoi Tapioco, Come Se Fosse, Antani. Per rivivere in modo nuovo questo legame storico, cinematografico, e oggi anche enogastronomico, l’Associazione Arkiwine insieme a Toscana Cultura presentano AMICI MIEI.. Cinema & Vino. Un evento speciale che unisce il celebre film di Mario Monicelli, restaurato nel 2015, e i vini de La Tognazza, azienda vinicola di Gian Marco Tognazzi. L’appuntamento è per Domenica 4 settembre dalle ore 19 presso l’Auditorium al Duomo in via de Cerretani 54R a Firenze.

Si comincia alle ore 19 con un aperitivo gourmet  per poi proseguire alle 21 con la proiezione del film Amici Miei. Ospite d’eccezione Gian Marco Tognazzi, che presenterà i vini della sua cantina e il film, attraverso una serie di aneddoti di “casa Tognazzi”. Per lui anche un premio speciale, il Premio Alessandro Sabbatini promosso dall’Associazione culturale Arkiwine, che avrà battesimo proprio durante questo evento. Finalità di questo riconoscimento è l’impegno e la passione di attori che operano nel mondo dell’enogastronomia. Moderatore il giornalista Fabrizio Borghini, presidente di Toscana Cultura e autore del libro “Caro Amici miei. Storie, luoghi, artefici e personaggi del film di Mario Monicelli”.

Sarà un vero percorso di gusto tra cibo e vino, una serie di ricette, sapientemente abbinate alle etichette de La Tognazza e curate dall’Associazione Cuochi Fiorentini, presieduta dallo chef Angelo Mazzi. Sorpresa gourmet il “sorbetto all’antani” preparato per l’occasione dal maestro gelatiere Paolo Pomposi della Gelateria Badiani di Firenze. Tre i vini in degustazione: Tapioco, Come Se Fosse e Antani. Il primo un bianco igt Lazio, un blend di Chardonnay e Bellone, mentre gli altri sono due rossi:  merlot, sangiovese e montepulciano per il Come Se Fosse e syrah e cabernet franc per l’Antani.

 “Tre etichette che vogliono essere sinonimo di convivialità, amicizie e ironia. Tre vini di qualità, ma anche divertenti”  – afferma Gian Marco Tognazzi . “I nomi sono chiaramente un omaggio al film, ma non solo, c’è una filosofia di vita, che è quella della nostra azienda, e una storia molto curiosa, che vi racconterò durante la serata. Sono felice di essere a Firenze, la città di Amici miei”.

Soddisfatta di questo incontro anche Elena Maria Petrini, presidente di Arkiwine e sempre impegnata in attività di formazione ed eventi enogastronomici: “Ho conosciuto Gian Marco a Spoleto a Vini nel Mondo dove è stato premiato come winelover dell’anno. Ho visto in lui un imprenditore appassionato con un grande progetto e ho subito pensato dobbiamo fare qualcosa insieme. I suoi vini hanno un legame forte con Firenze e questa serata era quasi obbligatoria. Un evento all’insegna della convivialità, le risate e l’amicizia. A lui anche il premio, dedicato all’amico e collega Alessandro Sabbatini, che mi auguro sia il primo di una lunga serie per la nostra associazione, che vuole riconoscere il connubio tra l’arte della recitazione e l’enogastronomia”.

L’evento è realizzato con il contributo di: Edil Vivoli, Faldi Motors,  CitySightSeeing-Italy, Carlo Corsi Edilizia,  Lo Sparviere (Az. Agicola in Franciacorta), Matrix Srl, La Petrognola, Torta Pistocchi, Salumificio Trono,  Tenuta Maiano, Associazione Cuochi Fiorentini, Gelateria Badiani, Brandani, Castello Banfi.

Costo degustazione + proiezione 10 euro. I biglietti possono essere prenotati alla mail  arkiwine2@gmail.com e ritirati prima dell’evento presso l’Auditorium del Duomo o acquistati in prevendita presso la sede dell’Associazione Toscana Cultura in via Valdichiana 42, Firenze dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.

Appuntamento domenica 4 settembre dalle ore 19 all’Auditorium al Duomo in via de ‘Cerretani 54R – Firenze.

IMG_5577

Lascia un commento