Antani

Antani

L’impeto del Rock.

Quando si parla di Antani, si parla di un matrimonio tra Syrah e Cabernet Franc.

Colore rosso rubino e naso importante, frutto ben definito di prugna rossa e frutti di bosco. Il Riff, per rimanere nei termini musicali va dalla speziatura dolce del pepe nero e chiodi di garofano fino ad arrivare alla cannella. Il Cabernet Franc si presenta prepotente come la Gibson di Jimmy Page, La sua carica balsamica è inconfondibile: peperone verde, liquirizia, alloro, tracce fumé e humus  che si mescolano ai frutti scuri come  mirtilli, ribes, lamponi e fragole. Tracce terrose e sottofondo erbaceo sempre. Menta, cioccolato e violette procedono di pari passo. È rotondo, caldo, ampio, di medio corpo, ma dotato di una freschezza vivace e, soprattutto, mai troppo pesante. In bocca è un concerto di sensazioni ed ogni sorso è “come se fosse” una pioggia di emozioni ad un concerto dei “The Who”.   6 mesi di barrique.

SCARICA LA SCHEDA TECNICA